Log in

DEKRA Rapporto2017 sulla Sicurezza Stradale - Misure comprovate

In evidenza DEKRA Rapporto2017 sulla Sicurezza Stradale - Misure comprovate
DEKRA Consulting è una società tedesca che eroga servizi di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing in tutti i settori di mercato.

Nel 2004 la società risulta tra i firmatari della European Road Safety Charter (documento voluto dalla Comunità Europea nel tentativo di miglioramento delle condizioni di sicurezza nella circolazione su ruote e di abbassamento del numero delle vittime di incidenti stradali in Europa).

Dal 2008, DEKRA pubblica a cadenza annuale il “Rapporto europeo sulla sicurezza stradale” in forma stampata e in diverse lingue. In concomitanza con la pubblicazione del Rapporto 2016 sulla sicurezza stradale di DEKRA è stato creato il nuovo portale internet www.dekra-roadsafety.com. Qui troverete, in primo luogo, i contenuti a questo rapporto stampato, ad esempio sotto forma di immagini in movimento o grafici interattivi. In secondo luogo, il portale si occupa anche di altre questioni e attività di DEKRA che riguardano il tema della sicurezza stradale. Il collegamento al rapporto stampato presente nel portale internet può essere effettuato sul vostro tablet o smartphone direttamente tramite i codici QR prestampati nei punti corrispondenti.
 
dekra sito
 

Il Rapporto sulla Sicurezza Stradale di DEKRA intende fornirire il suo contributo. A diffrenza dei Rapporti precedenti, questa volta l’attenzione non è posta ad alcuna modalità di trasporto, né ad un particolare gruppo di utenti della strada. Piuttosto, ci dedichiamo al cosiddetto approccio Best Practice, che già da anni viene utilizzato anche nel settore della sicurezza stradale. 

Tenuto conto del fatto che ogni vittima del traffico stradale è una di troppo, l’aumento della sicurezza stradale resta una delle principali sfide poste dalla società. Ciò vale se la problematica non si limita ai singoli paesi, ma viene considerata in una prospettiva globale. Infne, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), circa 1,25 milioni di persone perdono la vita ogni anno a causa di incidenti stradali in tutto il mondo. Per anni, tale cifra ha mantenuto questo livello. 
Dunque, diventa ancora più importante capire se sia possibile realizzare una contromanovra effciente e sostenibile per ottenere un miglioramento signifcativo di questa situazione.
A tal fine, anche il Rapporto sulla Sicurezza Stradale di DEKRA intende fornire il suo contributo. A diffrenza dei Rapporti precedenti, questa volta l’attenzione non è posta ad alcuna modalità di trasporto, né ad un particolare gruppo di utenti della strada. Piuttosto, ci dedichiamo al cosiddetto approccio Best Practice, che già da anni viene utilizzato anche nel settore della sicurezza stradale.
 

In tale contesto, indichiamo per i tre temi principali, ossia l’uomo, le infrastrutture e la tecnologia dei veicoli, dei provvedimenti che si sono rivelati di successo in alcune regioni del mondo e che probabilmente potrebbero avere successo altrove, a condizione che le condizioni lo consentano e che il rapporto costi-benefci sia accettabile. Ove possibile, sosteniamo gli esempi di Best Practice illustrati attraverso delle cifre signifcative, sottolineando che questo o quel provvedimento hanno portato palesemente a ottenere meno incidenti, decessi o lesioni. Inoltre, siamo riusciti ancora una volta ad avvalerci di prestigiosi esperti nazionali e internazionali per ottenere dichiarazioni in cui, tra l’altro, si riportano provvedimenti, esperienze o progetti per il miglioramento della sicurezza stradale nel loro rispettivo Paese o in una particolare regione del mondo.

Alleghiamo qui il Rapporto sulla sicurezza Stradle 2017 dove sono presentate alcune delle best practices internazionali in materia di sicurezza stradale.

Buona lettura!