Log in

Public Private Partnership, the PPP Guide

In evidenza Public Private Partnership, the PPP Guide
Un libro e un corso a cura di Anas per insegnare a Serbi e Albanesi il PPP
 
Anas S.p.A., Anas International Enterprise (controllata di Anas Spa) ed il Comitato Nazionale Italiano dell’AIPCR (Associazione Mondiale della Strada), hanno organizzato  un corso in lingua inglese  di 3 giorni intitolato Capacity building on PPPs (Partenariati Pubblico Privato) a beneficio di Autorità albanesi e serbe interessate all’utilizzo dei contratti di PPP per progetti di sviluppo delle rispettive reti infrastrutturali.  Il corso, curato dal responsabile affari internazionali di Anas Domenico Crocco , rientra nel “CEI Know-how Exchange Program KEP”, ed è stato finanziato con il Fondo CEI presso la BERS (Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo), con il contributo dell’Italia.
 
L’Albania, la Serbia ed altri Paesi balcanici stanno iniziando ad utilizzare i PPP per alcuni progetti infrastrutturali. L’utilizzo di questi strumenti di finanziamento necessita di una expertise che può essere fornita da entità di altri paesi, forti di esperienza nel settore quali Anas, attraverso programmi di scambio di know-how.  
Il corso di 3 giorni è stato tenuto presso ANAS da esperti italiani di PPP di alto livello con la finalità di far acquisire ai partecipanti una comprensione dei PPP in linea con gli standard europei, fornendo linee guida ai rappresentanti di dette agenzie stradali per l’applicazione dei PPP.
 
A seguito del corso è stato anche editato un  manuale appena pubblicato grazie al contributo del CEI Found (corredato di un video HD su CD) che include le presentazioni dei docenti (Fabio Pasquali di ANAS,  Francesco Sciaudone, Stefano De Marinis e  Daniele Sterrantino) e dei rappresentanti di Anas (Saverio Palchetti) ,  e AIPCR Italia- Associazione Mondiale della Strada (Emanuela Stocchi). 
 
I paesi dei Balcani occidentali e l’Albania in particolare, aspirano ad entrare a far parte dell’Unione Europea e necessitano con urgenza di metodi per stimolare lo sviluppo di un sistema moderno di reti infrastrutturali. Questo risultato può essere raggiunto anche utilizzando finanziamenti privati per realizzare opere pubbliche. L’obiettivo del corso e del libro  era quello di fornire una comprensione iniziale del meccanismo di applicazione dello strumento PPP. Per i paesi beneficiari, dare il via allo sviluppo delle infrastrutture tramite i PPP può contribuire a rilanciare l’economia degli stessi, così come creare nuovi posti di lavoro ed opportunità imprenditoriali con altri paesi dell’Unione Europea. Anas ed AIE potranno fornire forme diverse di collaborazione future grazie alla loro esperienza, tecnologia, innovazione e know-how nel settore stradale. L’Autorità stradale italiana ha già stabilito di recente rapporti con le autorità stradali serbe ed albanesi. Sostenere questa opportunità aiuta i paesi dei Balcani occidentali ad incrementare le loro conoscenze dei PPP per applicarli in futuro ai loro progetti infrastrutturali, sostenuti da una possibile collaborazione futura da parte di Anas International.