Log in

Sicurezza, Premio per i Giovani

Un premio ai giovani che si interessano di sicurezza. Scadenza del bando al 28 febbraio 2015

Comunichiamo la pubblicazione del nuovo bando di gara ITA-COSUF Award per l'anno 2015.
Il premio: Il Direttivo di ITA COSUF ha deliberato l’assegnazione di un premio ad uno studente o professionista o giovane ricercatore che abbia completato un lavoro teorico o pratico nel campo della sicurezza/protezione operativa nelle opere in sotterraneo e che abbia meno di 35 anni. Il Direttivo sceglierà il vincitore il 15 aprile 2015. Oltre al certificato, il vincitore verrà ospitato per la cerimonia di aggiudicazione e riceverà anche un piccolo premio in denaro. Il vincitore avrà inoltre la possibilità di esporre il proprio lavoro durante la sessione plenaria del Seminario ITA-COSUF che si terrà il 26 maggio 2015 a Dubrovnik.

Ing. Roberto Arditi


La scadenza: Le principali informazioni sono riportate nel comunicato COSUF. Ulteriori dettagli per partecipare al concorso, incluso il regolamento e le modalità per formulare la domanda (da redigersi in lingua inglese) si trovano cliccando qui. La domanda, in lingua inglese, deve essere ricevuta dalla segreteria ITA entro il 28 febbraio 2015.
I vincitori: Tra i giovani ai quali è stato conferito il premio risultano: Ben Nieman nel 2009, Stefan Kratzmeir nel 2010 e Ying Zhen Li nel 2012. I premi loro assegnati coronano gli sforzi e gli studi che ognuno di loro ha effettuato per trovare soluzioni ai problemi inerenti la sicurezza delle opere in sotterraneo. Stefan Kratzmeir ha raggiunto i vertici della propria organizzazione e ricopre oggi il ruolo di amministratore delegato per l'Institute for Applied Fire Safety Research (IFAB).


Nel 2013 il premio è stato consegnato a Enrico Ronchi per il suo contributo nel campo dei modelli d’ evacuazione in caso d’incendio nelle gallerie stradali, avendo integrato vari modelli di evacuazione per aumentare l'affidabilità delle previsioni e tenere in conto il comportamento umano, modelli poi convalidati da prove pratiche. Il lavoro di Enrico Ronchi è disponibile sul sito http://www.ita-aites.org/en. Nel 2014 è stato infine premiato Francesco Colella per il suo lavoro sulla modellazione dei sistemi di ventilazione nei tunnel utilizzando un modello multi-scala.

Viste le competenze e l'importanza del patrimonio nazionale in sotterraneo, SINA auspica che possa essere un giovane italiano a vincere il premio internazionale. In ogni caso, SINA auspica che un giovane di qualunque nazionalità, purché di valore, possa consolidare la propria posizione o cominciare ad emergere, grazie anche a questo premio.

Maggiori informazioni sono disponibili su questo sito web.

 

Fonte: Sicurezza.sina.com