Log in

La Strada Perfetta è in Portogallo

 

Qual è la strada su cui è più divertente guidare? Per rispondere a questa domanda Avis Budget Group ha deciso di rivolgersi a un team di esperti che ha creato l’Avis Driving Ratio (ADR), una formula matematica che tiene conto di parametri standard per la valutazione del piacere di guida.
Applicandola a 25 delle strade – tra cui la Costiera Amalfitana e la SS227 tra Portofino e Portofino Vetta - più spesso citate come le migliori al mondo per lo scenario in cui si trovano oppure per le sfide a chi guida sui forum degli appassionati o dei club automobilistici, Avis Budget Group ha scoperto che la strada perfetta è la N-222, che in Portogallo collega Peso da Régua a Pinhão.

Il team di esperti reclutati da Avis Budget Group comprende un esperto di fisica quantistica, un progettista di circuiti di Formula 1, un designer di auto da corsa e anche un designer di montagne russe inglese famoso a livello mondiale.
“Le fasi chiave della guida sono quattro”, ha dichiarato il fisico quantistico Mark Hadley, che ha condotto il gruppo di ricerca. “Curve, accelerazioni, velocità di crociera e frenate. Una strada piacevole da guidare presenta il giusto bilanciamento tra queste fasi per offrire il gusto della velocità e dell’accelerazione, ma anche tratti che mettano alla prova le abilità di guida e momenti in cui sia possibile godersi il panorama. Nel processo di creazione dell’Avis Driving Ratio abbiamo calcolato quale sia il bilanciamento ottimale tra queste componenti, per stabilire in maniera scientifica quale sia la migliore strada al mondo per chi ama guidare”.

La N-222 nel tratto da Peso de Régua e Pinhão segue il fiume Douro e offre scorci emozionanti del paesaggio collinare che caratterizza la regione ed è la strada che più si avvicina al rapporto ADR ideale di 10:1 (10 secondi in rettilineo ogni secondo in curva) con un indice di 11:1, per offrire la migliore esperienza di guida al mondo. 
Per creare e sviluppare l’ADR il dottor Hadley ha combinato l’analisi della geometria delle strade e degli stili di guida con l’accelerazione media, l’accelerazione laterale, i tempi di frenata e la lunghezza dei percorsi utilizzando alcune delle auto presenti nella flotta Avis Prestige: Porsche Carrera 911, Jaguar XKRS e Mercedes E350. L’ADR è stato quindi messo alla prova da Hermann Tilke, autore di alcuni tra i principali circuiti del mondo della Formula 1, e da John Wardley, progettista di montagne russe conosciuto in tutto il mondo.

Il secondo e terzo gradino del podio sono occupati dalla californiana Big Sur e dalla A535, che attraversa la Dane River Valley nel Regno Unito, con indici (rispettivamente) di 8,5:1 e 8,4:1. Per chi cerca emozioni forti e sfide estreme, la Costiera Amalfitana ha un rapporto di 1:1 e lascia i guidatori con il fiato sospeso per le sue curve strette e i panorami mozzafiato, mentre la Nihon Romantic Highway in Giappone presenta un indice di 2:1 per le sue curve a gomito. La Overseas Highway in Florida offre invece un rapporto di 1240:1 e rappresenta la strada ideale per chi cerca un’esperienza di guida tranquilla e rilassata.

 

Fonte: LeStrade LS aprile 2015