Log in

AIPCR, Laboratorio Italia

 

   AIPCR, Laboratorio Italia

Su LeStrade di ottobre l'articolo a firma di Leonardo Annese che vede l'AIPCR come promotrice delle nuove tecnologie italiane.

L’AIPCR, da sempre punto di raccolta per tutto quello che riguarda il “sapere” stradale, vuole oggi assumere un ruolo anche come promotore delle innovazioni tecnologiche che vengono proposte dal mondo imprenditoriale italiano.

Uno dei problemi che spesso sentiamo lamentare quando approcciamo le piccole realtà imprenditoriali italiane che hanno sviluppato prodotti innovativi nel campo stradale è la difficoltà a fare emergere il loro lavoro e ad avere la necessaria esposizione per il lancio di prodotti che potrebbero avere grande utilità sia per i gestori delle infrastrutture sia per il comune utente della strada.

Con questa idea in mente, abbiamo quindi individuato tre progetti che riteniamo meritevoli di  essere presentati nella speranza che il lavoro di questi intraprendenti innovatori abbia il giusto riconoscimento e la visibilità necessaria per i  successivi passi della produzione ed applicazione.

 

Sono progetti che riguardano la sicurezza della circolazione, la mobilità urbana e i rilevamenti tecnici sulle opere d’arte.